assicurazioni

77 miliardi di euro il valore dei sinistri pagati dai Lloyd’s negli ultimi 6 anni : 1,2 miliardi per l’affondamento della Costa Concordia

Negli ultimi sei anni il mercato dei Lloyd’s ha liquidato sinistri per 77 miliardi di euro, circa 40 milioni di euro al giorno. Nella prima metà di quest’anno hanno versato 9,3 miliardi di euro e, ad oggi, già liquidato 1,5 miliardi di euro per gli uragani Harvey, Irma e Maria. Sono le informazioni ricevute da Vittorio Scala, Country Manager & General Representative dell’ufficio italiano dei Lloyd’s a seguito del nuovo progetto dei Lloyd’s, inaugurato il 29 novembre, per far conoscere il servizio sinistri dello storico mercato assicurativo  dei Lloyd’s, con 328 anni di storia alle spalle. Che gode di fiducia a livello globale perche’ mantiene le  promesse di pagare i danni quando si verificano i sinistri. Vincent Vandendael, Chief Commercial Officer di Lloyd, ha dichiarato: “Per troppo tempo non abbiamo sfruttato al massimo il nostro servizio sinistri, che con la sua portata globale, elevati standard di servizio, sicurezza finanziaria e attenzione al contraente è uno dei nostri più grandi attributi. Questo progetto sottolinea il nostro impegno a fornire il miglior servizio sinistri possibile ai nostri clienti e offrirà ai Sindacati dei Lloyd’s , broker e coverholders gli strumenti per raccontare la nostra storia sui sinistri.Che si tratti di offrire consigli per mitigare i rischi, creare polizze assicurative che soddisfino nuovi rischi o onorare la promessa di pagare sinistri per aiutare le persone a rimettersi in piedi dopo il disastro, gli assicuratori hanno un ruolo cruciale da svolgere.E devono farlo sapere a tutti.”

 

 

 

 

 

 

 

Cosi’ vediamo dalla mappa sul pagamento globale dei sinistri 2011-2016 che dei 77 miliardi di euro, 23 hanno riguardato l’Europa, 32,6 il Nord America, 13,9 l’Asia, 2,9 il Medio Oriente e 6,3 l’America Latina. Tra i sinistri recenti e piu’ noti, spicca il rimborso complessivo costato ai Lloyd’s per l’affondamento della Costa Concordia, pari a 1,2 miliardi di euro, due volte di meno del terremoto e tsunami a Tohoku in Giappone. Una apposita brochure per far conoscere ai clienti e potenziali clienti italiani come operano i Lloyd’s in caso di sinistro e’ scaricabile su http://bit.ly/2ACMZ9Q . Domande e risposte sull’argomento sono riportate in questo altro articolo.

Fonte : https://www.lloyds.com/lloyds/claims

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...