assicurazioni, polizze viaggi

Airbnb: in arrivo in Europa un’assicurazione viaggi

 

Airbnb lancia un’assicurazione di viaggio

A gennaio, Airbnb ha annunciato l’imminente lancio di un prodotto assicurativo di viaggio per gli ospiti “su misura” che offre un’offerta esclusiva per gli ospiti Airbnb. Il prodotto doveva essere lanciato in primavera con una “compagnia assicurativa rispettabile” come sottoscrittore.

Il prodotto è ora disponibile per gli ospiti negli Stati Uniti e la compagnia assicurativa affidabile è Generali.

Airbnb afferma in un post di giugno che nelle “prossime settimane”, gli ospiti di altri paesi tra cui Regno Unito, Germania, Spagna, Italia, Irlanda, Paesi Bassi, Belgio, Austria e Portogallo saranno anche in grado di acquistare un’assicurazione di viaggio al momento della prenotazione di un viaggio e che prevede di rendere l’assicurazione di viaggio disponibile per gli ospiti in altri paesi in futuro.Il piano di assicurazione di viaggio di Generali copre l’annullamento del viaggio, il ritardo del viaggio, i reclami medici e di bagaglio. 

Fonte : airbnb

assicurazioni

TRASPORTO DEL GRANO UCRAINO ASSICURATO DAI LLOYD’S

Una nuova soluzione assicurativa dei Lloyd’s assicura il grano ucraino e altri prodotti alimentari , contro i danni durante il trasporto incluso il rischio guerra.

Attraverso questo schema assicurativo, lanciato nell’agosto 2022, sono assicurate le merci marittime e la copertura bellica fino a 50 milioni di dollari (50 milioni di euro), inclusa la protezione per il grano ucraino e altri prodotti alimentari designati spediti attraverso corridoi sicuri nel Mar Nero stabiliti da un recente trattato.

Marsh, broker assicurativo e consulente del rischio leader a livello mondiale, e Ascot Group, un (ri)assicuratore specializzato globale, hanno annunciato il 23/08/22 il primo collocamento assicurativo per la nuova struttura Marine Cargo and War. Lanciata all’inizio di questo mese, la struttura fornisce per il grano ucraino e altre forniture alimentari vitali spedite attraverso corridoi sicuri stabiliti dal Trattato del Mar Nero appena firmato tra Russia e Ucraina.

In un passo importante, Marsh, Ascot e altri importanti assicuratori che fanno parte della struttura hanno concordato di estenderlo ai clienti dei broker registrati dei Lloyd’s di Londra, in una mossa progettata per fornire ulteriore supporto agli sforzi umanitari in corso e alleviare la continua pressione sulle catene di approvvigionamento e sulla sicurezza alimentare.

La struttura Marine Cargo and War fornisce fino a 50 milioni in tutti i rischi di carico marittimo e copertura di guerra. La struttura consente alle navi che trasportano grano e altri prodotti alimentari designati dai porti ucraini di avere una copertura affidabile e prontamente disponibile per i loro viaggi di esportazione.

David Roe, Head of UK Cargo, Marsh, ha dichiarato: “L’assicurazione del carico e della guerra svolgerà un ruolo fondamentale nella più ampia ripresa delle esportazioni di cereali e altri alimenti vitali dai porti ucraini del Mar Nero. Mettendo la struttura a disposizione dei clienti dei broker registrati dei Lloyd’s di Londra, è nostra speranza che possiamo lavorare tutti insieme per sostenere gli sforzi internazionali e contribuire a garantire che il grano ucraino raggiunga le persone più vulnerabili del mondo durante questo terribile periodo di conflitto”.

Chris McGill, Head of Cargo, Ascot, ha aggiunto: “Siamo lieti di fornire copertura ai primi assicurati che utilizzano questa struttura. Dal suo lancio abbiamo visto una domanda significativa per il prodotto da parte di un certo numero di clienti e broker. È fantastico che questa iniziativa guidata dalla missione sia aperta e in grado di soddisfare tale domanda per tutti coloro che potrebbero averne bisogno”.