assicurazioni

LONDRA SI PREPARA AL MUSEO SULLE ASSICURAZIONI

“Immaginate un luogo che racconta storie di pirateria, rapimento e riscatto, viaggi spaziali, Titanic, aerei, relitti, ricostruzione di San Francisco, The Beatles, David Beckham, Dolly Parton, Ken Dodd e James Dean. Tutto questo potrebbe essere tra le mostre al Museo delle Assicurazioni.E’ quanto affermano gli organizzatori dell’iniziativa Museo delle Assicurazioni, presentato a Londra nelle scorse settimane, per supportare la creazione di un museo unico nel suo genere, e’ far crescere la conoscenza sul mondo assicurativo e le professioni che lo compongono. La sede dei visitatori del Museo delle assicurazioni, con ingresso gratuito, sarà situata nella City di Londra e sarà un’opportunità per offrire un’esperienza di alto valore, coinvolgendo scuole, college, università, comunità, turisti, aziende e il pubblico in generale: nelle sale del museo si vedranno esposti da un camion dei pompieri, a una zona sismica, a una mostra di oggetti su macchine spaziali o auto a guida autonoma, anche attraverso una serie di film documentari, risorse per siti Web e app digitali. Il progetto denominato “IM IN” – Insurance Museum  Initiative – sta raccogliendo slancio con sostenitori provenienti da tutto il mercato, con sponsor di raccolta fondi che includono: Aviva, Aon, AXA, Ageas, Hiscox, Marsh, Guy Carpenter, Beazley, CII, IGI, LMA, Mulberry Risk e RWA. Per saperne di piu’ :www.insurancemuseum.uk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...